LA SEGGIA DEL DIAVOLO

Albano di Lucania è  un centro situato nel cuore delle dolomiti lucane, a circa 900 metri d’altezza.

Fantasmi, luoghi infestati, presenze, esoterismo, albano

In questa zona si respira un’aria davvero magica, soprattutto grazie agli enormi massi presenti, in ricordo di un qualche antico culto pagano.

Quello che merita assolutamente tutta la nostra attenzione è la cosiddetta “Seggia del Diavolo”, una panchina, che , probabilmente è stata scavata dall’uomo ai tempi della preistoria, ma decisamente questa versione non trova molti riscontri.

Fantasmi, luoghi infestati, presenze, esoterismo, albano

Il nome, deriva probabilmente dalla forma della roccia che potrebbe sembrare il corpo (con relativa testa) di un demone o comunque di un essere demoniaco.

Da dire c’è anche,che, sul lato sud è raffigurato un volto umano con accanto una croce latina, questo probabilmente perché i cristiani hanno voluto in qualche modo esorcizzare il famoso masso.

Fantasmi, luoghi infestati, presenze, esoterismo, albano

Sono state formulate varie ipotesi sulla costruzione della sedia del diavolo, quasi tutte scartate, anche perché la “panchina” è stata costruita a circa 2 metri di altezza da terra proprio nel cuore del monolito: un punto decisamente scomodo per essere stata, ad esempio, costruita appunto da qualche uomo…. Sappiate che, e’ possibile raggiungerla solo grazie ad una lastra di pietra che poggia sulla parete rocciosa.

 

I commenti sono chiusi