SUPERSTIZIONI SUL MATRIMONIO 2

Ecco la seconda parte delle superstizioni legate al matrimonio, abbiamo visto come sceglierei giorni e il mese ,adesso scopriamo altre cose.

sposi, matrimonio fortunato,

Parliamo dell’abbigliamento: La sposa deve indossare Qualcosa di nuovo Qualcosa di vecchio: le scarpe o un fazzoletto Qualcosa in prestito: una borsa o un gioiello Qualcosa di azzurro: basta un nastrino. L’abito della sposa non deve essere visto dallo sposo prima della cerimonia, e comunque,meno persone lo vedono meglio è.

Lo sposo deve avere 3 grani di sale nella tasca sinistra della giacca.

sposi4

Se mentre andate in chiesa incontrate un poliziotto, un medico, un giudice, un prete o una suora, un cieco, sono presagi poco favorevoli, in questo caso fate gli scongiuri incrociando le dita di entrambe le mani. Gli sposi non si devono vedere né parlare il giorno delle nozze, prima dell’incontro in chiesa, e quello precedente. E’ assolutamente vietato fare colazione insieme la mattina delle nozze e anche le comunicazioni dell’ultima ora devono avvenire attraverso parenti o amici.

sposi1

Lo sposo una volta uscito di casa per recarsi in chiesa per nessun motivo deve tornare sui propri passi: ecco perché è bene che ci sia sempre con lui un amico o il testimone. Porta sfortuna acquistare nello stesso momento l’anello di fidanzamento e le fedi nuziali. E’ di cattivo augurio anche mettersi al dito la fede prima della celebrazione del matrimonio.

I commenti sono chiusi