TORINO

torino consulente armonico magia cambiare vita

Torino è considerata da molti come la città “magica” per eccellenza. La fama è giustificata dal fatto che Torino si troverebbe in uno dei “Punti di Potere” che sarebbero dei nodi energetici che affiorano sulla terra e che interesserebbero anche altre città del mondo, tra cui Gerusalemme, Prega, Lione, Parigi, Londra, ma anche Assisi e Paestum.

Secondo alcuni, la città sarebbe uno dei vertici di quello che è stato definito il “triangolo bianco”, una figura magica che comprenderebbe anche le città di Praga e di Lione, altri ritengono che il capoluogo piemontese sia, invece, uno dei vertici del “triangolo nero”, assieme a Londra e San Francisco.

Il vertice del triangolo nero corrisponderebbe alle coordinate di Piazza Statuto, nei pressi della stazione ferroviaria di Porta Susa.

PIAZZASTATUTO consulente armonico magia cambiare vita

Costruita sulla cima di un’antica necropoli romana (città dei morti), la piazza una volta era detta Val Occisorum, cioè il luogo dove venivano processati e giustiziati i prigionieri.

Inoltre, Piazza Statuto, con al centro un piccolo obelisco, sarebbe uno dei due poli energetici (uno positivo e l’altro negativo) che alimentano l’energia esoterica della città. L’altro polo si troverebbe in Piazza Vittorio Veneto.

piazzavittorio torino consulente armonico magia cambiare vita

Alcuni occultisti sono convinti che nel sottosuolo della città di Torino esistano le “Tre Grotte Alchemiche”, luoghi di potente energia eterica, con la quale sarebbe possibile intervenire sulla materia, sul tempo e sulle coincidenze.

Dove siano realmente le Grotte rimane un segreto, ma gli occultisti ritengono che i dintorni di Piazza Castello e dei Giardini Reali siano beneficiate dalle potenti emanazioni di questi luoghi.

E’ proprio in questa zona che si trova la Cappella della Sacra Sindone, dove è conservato il lenzuolo che la tradizione identifica con il sudario di Gesù, la reliquia più preziosa sella cristianità.

CHIESA GRAN MADRE torino consulente armonico magia cambiare vita

Nella Chiesa della Gran Madre di Dio, ricca di simboli esoterici, una statua con una coppa in mano sarebbe, secondo alcuni, l’indicazione del fatto che in città si nasconde il Santo Graal, che nessuno però ha ancora localizzato.

Se vuoi approfondire l’argomento, visita anche la pagina Infestazioni

I commenti sono chiusi