CASTEL DEL MONTE – ANDRIA

CAstel_del_Monte

Sulla cima di un piccolo colle, a 18 chilometri da Andria, si trova Castel del Monte, celebre per la sua misteriosa forma ottagonale. Il numero otto caratterizza ogni parte dell’edificio: otto sono le torri, otto le sale al piano terra e otto quelle al piano superiore, otto i lati del cortile e otto quelli della vasca al centro del Castello. Fu costruito nel 1229 da Federico II di Svevia, il …

Leggi tutto

CAGLIARI: CITTA’ DI LEGGENDE

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cagliari è una città che vanta origini davvero remote e alquanto misteriose.   Antiche fonti letterarie affermano che a fondarla nel secolo VIII a.C. furono i Fenici, popolo citato anche nelle Sacre Scritture come appartenente ai Cananei, molto temuti all’epoca per via dei sacrifici rituali consumati col sangue umano dei primogeniti. I Fenici sbarcarono a Cagliari, nel secolo VI a.C., ma lasciarono la città nelle mani dei Punici, anch’essi navigatori …

Leggi tutto

CASTELLO DI QUART – AOSTA

Questo maniero della Valle d’Aosta si dice sia infestato da numerose presenze soprannaturali. Il castello di Quart, sorge isolato, adagiato su una collina, si tratta di un importante complesso monumentale, costruito in varie epoche. La struttura attuale risale in gran parte all’epoca del dominio diretto dei Savoia dei quali si vedono ancora gli stemmi dipinti. Su questo castello, si tramandano da anni leggende, che raccontano di rumori di passi tra le stanze. Altri dicono, addirittura, che gli oggetti e le finestre …

Leggi tutto

CASTELLO DI DUINO

castelloduino1

Le origini di questo meraviglioso castello, intrecciate tra storia e leggenda, risalgono all’epoca romana. I resti della torre sono ancora visibili nel corpo del moderno castello. Il primo vero castello, di cui oggi rimangono soltanto pochi resti, sorgeva sul promontorio adiacente a quello dove è ubicata l’attuale costruzione. Il nuovo castello fu costruito nel 1400 ma a causa degli ingenti danni riportati durante il primo conflitto mondiale, l’edificio è stato …

Leggi tutto

ABBAZIA DI SAN PANCRAZIO -CHIETI-

san pancrazio, abbazia, leggende, processione di morti

Poco lontano dal centro urbano di Roccascalegna, nei pressi del cimitero e nelle vicinanze di un centro ricreativo, si erge l’abbazia di San Pancrazio in Roccascalegna. Ci sono molte leggende collegate a questo luogo perché adiacente al cimitero. Si dice che la notte del 31 Ottobre una processione di morti recanti ceri, si snodi dall’adiacente cimitero fino all’interno della chiesa e se un incauto passante partecipa, per sbaglio, a questo …

Leggi tutto

CASA IN CAMPAGNA – Pesaro

Nessuno conosce il nome di questa strana abitazione ormai abbandonata da parecchi decenni. L’unica cosa che si conosce è il fatto che si trova a Pesaro, più precisamente in campagna. In questa casa, come detto ormai abbandonata da anni, l’arredamento è in perfette condizioni, la tavola è sempre apparecchiata e, si nota una stranissima assenza di polvere sui mobili …. Tutto questo farebbe quasi pensare che qualcuno continui a viverci …

Leggi tutto

I SOTTERRANEI DI NARNI – TERNI

Nel 1979 alcuni ragazzi del gruppo speleologico di Narni,scoprirono sotto i resti di un antico convento domenicano un piccolo passaggio attraverso un muro. Da quel giorno,cominciarono un’opera di scavo e di ripulitura dei resti murari, fin quando, nel 1994 il percorso fu aperto al pubblico con il nome di Narni Sotterranea. Il primo ambiente risultò essere una chiesa del XII-XIII secolo, i cui affreschi erano stati velati da uno spesso …

Leggi tutto

LA SEGGIA DEL DIAVOLO

Fantasmi, demone

Albano di Lucania è  un centro situato nel cuore delle dolomiti lucane, a circa 900 metri d’altezza. In questa zona si respira un’aria davvero magica, soprattutto grazie agli enormi massi presenti, in ricordo di un qualche antico culto pagano. Quello che merita assolutamente tutta la nostra attenzione è la cosiddetta “Seggia del Diavolo”, una panchina, che , probabilmente è stata scavata dall’uomo ai tempi della preistoria, ma decisamente questa versione non …

Leggi tutto

LA CASA MALEDETTA – NETTUNO-

Parliamo di una casa denominata “maledetta” che si trova in via Veneto a Nettuno, che era fino agli anni ’50 un tranquillo borgo medievale marinaro. E’ una casa colonica diroccata che risale agli anni della bonifica delle Paludi. Lacasa, circondata da palazzetti anni ’50-‘60, è seminascosta dietro un muraglione in tufo anch’esso semidistrutto, una piccola casetta bianca con tetto sfondato, costruita sopra a una spianata su cui si intravedono delle …

Leggi tutto

CIMITERO DELLE FONTANELLE NAPOLI

L’origine di questo ossario risale al XVI secolo quando la città fu flagellata da tre rivolte popolari, tre carestie tre terremoti, cinque eruzioni del Vesuvio e tre epidemie e, essendo il luogo isolato, fu qui che vennero raccolti i cadaveri delle vittime. Micidiale fu la pestilenza del 1656, per cui i muri che chiudevano le cave furono di nuovo abbattuti e le stesse cave, secondo alcuni, accolsero 250.000 cadaveri su …

Leggi tutto

IL CASTELLO DI MUSSOMELI E I SUOI FANTASMI

Il Castello di Mussomeli (Caltanisetta) Fiore all’occhiello della città è il Castello Manfredonico Chiaromontano, simbolo del potere dei baroni feudali e grandiosa opera architettonica che ci è pervenuta conservata molto bene. Fatto edificare nel 1364 da Manfredi II Chiaramonte, il maniero sorge su uno sperone di roccia calcarea di circa 80 metri di altezza alla periferia di Mussomeli ed è un chiaro esempio di arte gotica per i tipici archi …

Leggi tutto

IL FANTASMA DI DESANA

Castello di Desana Vercelli Si racconta che, nella seconda metà del 1500, l’odiato conte Bernardo Tizzoni, ormai in tarda età, si innamora perdutamente di una giovane ed avvenente fanciulla, la quale, per motivi di palese interesse, accetta di diventare sposa del vecchio e ricco signorotto di Desana. Il castello era frequentato da letterati ed artisti di ogni parte d’Italia e dalle nobili famiglie della zona, tra le quali anche i …

Leggi tutto