Il Rosmarino

 

IL ROSMARINO

rosmarino
Il Rosmarino e` un arbusto sempreverde originario delle regioni mediterranee; in Italia è presente in tutto il territorio, spontaneo o coltivato, dal piano agli 800 metri.

Si semina all’inizio della primavera, in luogo protetto a circa 20°C. Le piantine tendono ad appassire se il terreno è troppo umido. Le piante devono essere collocate in zone soleggiate, in terreno acido e ben drenato. Cresce bene in vaso. Proteggere le piante dai freddi invernali.
Raccogliere le foglie e le sommità fiorite tagliando la parte apicale dei rametti. Utilizzare subito o fare essiccare in luogo ombroso e ventilato.

rosmarino

In cucina:
viene usato per insaporire carni, pesci, minestre, focacce, oli e aceti aromatici.

Proprietà terapeutiche:
stomachiche, stimolanti, aperitive, digestive, tonico-stimolanti, antisettiche.

rosmarino

Utilizzo Magico:
il Rosmarino è noto per le notevoli proprietà protettive e purificatrici e per le sue virtù terapeutiche. Portato su di sé costituisce un valido amuleto antimalocchio. Alcuni guaritori scaricano le energie negative accumulate con infusi di Rosmarino e Ginepro.

 

I commenti sono chiusi